• Cosa fare con gli avanzi del cenone di capodanno

    Data: 2012.01.03 | Categoria: Menu per occasioni speciali, News, Pranzo di Natale | Tags: ,

    images (1)Avete ancora in giro per casa gli avanzi dei piatti del cenone di capodanno ? Ecco allora qualche idea su cosa fare con gli avanzi del cenone e non buttare nulla.

    Sicuramente avrete preparato lo zampone con le lenticchie e solitamente questo piatto avanza sempre, perché la tradizione in quanto buon augurio per l’anno nuovo, vuole che venga mangiato a mezzanotte quando le pance di tutti sono già stracolme.

    Con le lenticchie è possibile fare una sorta di torta rustica da farcire con le lenticchie e del salame a dadini. Mentre con lo zampone  è possibile fare delle squisite frittelline: basta avvolgere le fette di zampone con la classica pastella di farina e uova e poi metterle a friggere per qualche istante.

    Qual è il classico contorno che si prepara per il cenone di capodanno? La risposta è più che semplice: le lenticchie. Infatti, come la tradizione ci insegna, le lenticchie non possono assolutamente mancare fra le varie pietanze proposte durante il cenone di capodanno: a quanto pare le lenticchie portano soldi… Più lenticchie si mangiamo più soldi avremo nel nostro portafoglio! Pertanto, in virtù delle credenze popolari, le lenticchie non dovrebbero mai tradursi in avanzi; invece a me avanzano sempre… sarà per questo che le mie tasche sono sempre al verde? :-)
    Se anche a voi avanzano sempre le lenticchie, ecco un’interessante idea per riciclare gli avanzi  di capodanno, quali le lenticchie.
    Istruzioni su come riciclare gli avanzi del cenone di Capodanno: le lenticchie
    Ingredienti
    1 rotolo di pasta sfoglia
    Avanzo di lenticchie
    Salame a dadini
    Procedimento
    Nella teglia da forno posizionate la pasta sfoglia e dividetela in quattro parti
    Ogni pezzo ottenuto riempitelo con le lenticchie e il salame a dadini
    Richiudete per bene i bordi  in modo che non fuoriesca il ripieno
    Cuocere in forno per 15 minuti a 180°