• Pan dei morti la torta tipica per il ponte dei morti

    Data: 2011.10.24 | Categoria: Cucina regionale, Dolci, Halloween, Lombardia, Menu per occasioni speciali, News, Ricette facili, Toscana | Tags: ,,

    pandeimortiOgni festività ha il suo dolce: se per Natale regna sovrano il Panettone e a Pasqua la Colomba, il dolce tipico del 1° novembre è da sempre il Pan dei Morti, da preparare per ricordare e rendere omaggio ai propri defunti (oltre alle fave dei morti morbide di cui abbiamo parlato qualche giorno fa).

    Ingredienti:

    500 gr di biscotti secchi (in genere savoiardi) – 250 gr di farina – 300 gr di zucchero – 100 gr di mandorle – 100 gr di fichi secchi – 100 gr di uvetta – 40 gr di cacao in polvere (amaro) – 1 cucchiaio di cannella – 4 uova (solo albume) – 1/2 bustina di lievito per dolci – 100 ml di vin santo o simile

    Preparazione:

    Mentre l’uvetta è a bagno per ammorbidirsi, portatevi avanti tritando con l’aiuto del mixer i biscotti secchi e successivamente le mandorle; fate la stessa cosa con i fichi secchi e quando l’uvetta sarà pronta unite questi ingredienti in una ciotola grande. Aggiungete a questo composto la farina e la mezza bustina di lievito, lo zucchero e il cacao, il cucchiaio di cannella e per amalgamare il tutto i 4 albumi. Impastate il tutto con le mani e di tanto in tanto aggiuntete il vin santo.  A questo punto conviene far prendere all’impasto la forma di un rotolo (come un salame di cioccolato, ma più grosso) che taglierete a fettine spesse 1 centimetro. Disponeteli su una teglia con carta da forno dopo avergli fatto assumere la classica forma di ovale allungato ed infornateli per mezzora a 180°. Prima di servirli (si gustano meglio dopo due giorni, quindi preparateli il 30 ottobre) spolverate con abbondante zucchero a velo.