• Il dolce per la festa della donna? La torta mimosa!

    Data: 2011.01.16 | Categoria: Dolci, Festa della donna, Menu per occasioni speciali | Tags: ,,

    mimosaIngredienti (8 porzioni):

    per il pan di spagna:

    75gr di farina di fecola – 75gr di fecola di patate – 150gr di zucchero – 6 uova

    per la crema pasticcera: 

    4 tuorli – 500gr di latte – 100gr di zucchero – 25gr di farina 00 - scorza di limone – vaniglia

    per la panna:

    50gr di zucchero a velo – 200gr di panna da montare

    Preparazione:

    Pan di spagna: Montate le uova insieme allo zucchero ed aggiungete le farine precedentemente setacciate. Mescolate dolcemente con la frusta per evitare grumi e passate in forno a 150° per 45 minuti circa. Una volta raffreddato, tagliate il pan di spagna in moda da ottenere 2 tondi. Svuotate la parte che utilizzerete come base e mettete da parte questi pezzettini di pan di spagna (vi serviranno per ricoprire la torta, creando l’effetto mimosa)

    Crema pasticcera: versate il latte in un pentolino, aggiungete la vaniglia e la scorza di limone e portate ad ebollizione. Aggiungete i 4 tuorli, farina e zucchero continuando a mescolare fino ad ottenere una crema densa.

    Panna montata: Montate la panna con lo zucchero a velo.

    Composizione del dolce: Prendete il pan di spagna e bagnatelo con del rhum. Versate la panna nella crema pasticcera e mescoltate in modo da ottenere la crema chantilly. A questo punto farcite con la crema  il pan di spagna scavato che utilizzerete come base della torta e coprite il tutto con il coperchio di pan di spagna. La crema che vi resta usatela per ricoprire la torta: servirà come collante per attaccare i pezzettini di pan di spagna che avete tenuto da parte, per darle le sembianze del fiore di cui porta il nome.

    Una variante gustosa: se vi piace, alla farcitura di crema chantilly potete aggiungere dei pezzettini di ananas.