• Dolce di Natale: Piccoli pandoro con crema pasticciera e ribes

    Data: 24.11.2016 | Categoria: Dolci, Pranzo di Natale | commenti: 0

    pandorini di natale

    Divertiti a creare un piccolo albero di natale commestibile! In soli 20 minuti preparerai dei deliziosi e scenografici piccoli pandoro a forma di albero di natale.

    Ingredienti per 4 alberelli:

    4 – piccoli pandoro
    4 – rametti di ribes
    zucchero a velo

    4 – piccoli pandoro

    4 – rametti di ribes

    zucchero a velo

    per la crema pasticcera:

    500 ml – latte intero

    50 g - amido di mais o riso

    6 - tuorli d’uovo

    150 g - zucchero

    2 – cannella in stecche

    1 – scorza di arancia

    Preparazione:

    Inizia preparando la crema pasticcera. Prendi e lava l’arancia, una volta asciugata sbucciala con un coltello cercando di prendere solo la parte arancione della scorza. Poi in un pentolino metti a scaldare il latte a fuoco basso e aggiungi la scorza di arancia e le stecche di cannella. Quando sta per arrivare ad ebollizione spegni il fuoco e lascia intiepidire coprendo il tutto con una pellicola. Mentre lasci intiepidire,sbatti con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero semolato.
    ottenuto un composto omogeneo aggiungi l’amido setacciandolo nella ciotola e mescolate fino a che non sarà completamente amalgamato.
    Riprendi il pentolino con il latte e togli la scorza d’arancia e la stecca di cannella e versane un po’ nel composto di uova, zucchero e maizena, mescola e poi versa il tutto nel pentolino con il latte continuando a mescolare per far addensare la crema.
    Versa la crema in una ciotola e coprila per farla raffreddare a temperatura e poi in frigo. Una volta fredda mettila nella sac-à-poche.
    Prendi poi i pandorini, tagliali a fette dal fondo fino alla punta. Dalla base coppa con uno stampino a forma di stella cometa la decorazione che sarà posta in cima all’alberello.
    Con la sac-à-poche farcisci tutti gli strati con la crema pasticciera e sovrapponili alternando gli strati di crema con quelli di pandoro. Termina con un ciuffo di crema pasticcera. Con lo zucchero a velo spolvera la stella cometa e i ribes, posiziona la stella in cima al pandorino e i ribes tutti intorno.
    Ecco che i tuoi piccoli pandori a forma di alberello di natale sono pronti per essere gustati!

  • Biscotti di Halloween alla zucca

    Data: 21.10.2016 | Categoria: Dolci, Halloween | commenti: 0

    Halloween è la notte delle streghe, ma anche dei tanti e golosi dolci del “dolcetto o scherzetto?” Vi proponiamo una ricetta semplice e molo adatta per questa festa: golosissimi biscotti decorati con ripieno di zucca.
    Ingredienti per 32 pezzi:
    pasta frolla:
    300 g – farina 00
    1 limone
    150 g – zucchero
    1 uova
    125 g – burro
    2 – tuorli
    Ripieno:
    300 g – polpa di zucca
    1 scorza di limone
    50 g – zucchero
    100 ml – acqua
    Glassa:
    30 g – albumi
    50 g – zucchero a velo
    succo di limone – quanto basta
    colorante alimentare arancione
    Preparazione:
    Per iniziare parti dalla pasta frolla. Prendi una ciotola e metti dentro i seguenti ingredienti: farina, zucchero, scorza di limone grattuggiata e un pizzico di sale. Mescolate il tutto e aggiungete burro freddo a cubetti, l’uovo intero e due tuorli. Tieni a parte l’albume. Amalgamte il tutto fino a formare un panetto, avvolgetelo in una pellicola e lasciatelo in frigo per circa un’ora.
    A questo punto iniziate la preparazione del ripieno: lavate, sbucciate e tagliate a pezzetti la zucca. Poi mettete la zucca in una pentola, coprite e lasciate sbollire. Quando la zucca comincerà a sfaldarsi, aggiungete lo zucchero e il limone grattuggiato. Aspettate altri 20 minuti, fino a che diventerà una crema. Prendete un passaverdure e passate il composto di zucca, mettetelo in una ciotala a raffreddare.
    Riprendete la pasta frolla e stendetela con uno spessore di circa mezzo centimetro e di la larghezza circa 20 cm. Prendete una sac a poche, riempitela con il ripieno di zucca e farcite i biscotti con delle noci di ripieno sulla pasta. Con l’albume messo da parte spennelate intorno alle noci e ripiegate la sfoglia sull’altra metà in modo che aderisca bene. Premi tra gli spazi per farla aderire bene.
    A questo punto, con un coppapasta rotondo di 5 cm, formate i biscotti  e inforna a 180° per 30 minuti. Una volta pronti, lasciate raffreddare.
    Mentre i biscotti sono in forno, occupati della glassa: monta l’albume e aggiungi zucchero avelo e qualche goccia di limone. Infine aggiungi il colorante arancione.Quando la glassa è soda e lucida mettetela nella sac-à-poche e decorate i biscotti di zucca in modo che sembrino delle spaventose zucche di Halloween!

    biscotti di zucca halloween 2016

    Halloween è la notte delle streghe, ma anche dei tanti e golosi dolci del “dolcetto o scherzetto?” Vi proponiamo una ricetta semplice e molo adatta per questa festa: golosissimi biscotti decorati con ripieno di zucca.

    Ingredienti per 32 pezzi:

    pasta frolla:

    300 g – farina 00

    1 limone

    150 g – zucchero

    1 uova

    125 g – burro

    2 – tuorli

    Ripieno:

    300 g – polpa di zucca

    1 scorza di limone

    50 g – zucchero

    100 ml – acqua

    Glassa:

    30 g – albumi

    50 g – zucchero a velo

    succo di limone – quanto basta

    colorante alimentare arancione

    Preparazione:

    Per iniziare parti dalla pasta frolla. Prendi una ciotola e metti dentro i seguenti ingredienti: farina, zucchero, scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Mescolate il tutto e aggiungete burro freddo a cubetti, l’uovo intero e due tuorli. Tieni a parte l’albume. Amalgama il tutto fino a formare un panetto, avvolgilo in una pellicola e lascialo in frigo per circa un’ora.

    A questo punto inizia la preparazione del ripieno: lava, sbuccia e taglia a pezzetti la zucca, poi mettila in una pentola, copri e lascia sbollire. Quando la zucca comincerà a sfaldarsi, aggiungi lo zucchero e il limone grattugiato. Aspetta altri 20 minuti, fino a che diventerà una crema. Poi passa il composto di zucca e mettilo in una ciotola a raffreddare.

    Riprendi la pasta frolla e stendila con uno spessore di circa mezzo centimetro e una larghezza di circa 20 cm. Prendi una sac-a- poche, riempila con il ripieno di zucca e distribuisci delle noci di ripieno con la stessa distanza tra loro su un lato lungo della pasta. Con l’albume messo da parte spennella  intorno alle noci e ripiega la sfoglia in modo che aderisca bene premendo tra gli spazi.

    A questo punto, con un coppa pasta rotondo di 5 cm, forma i biscotti  e inforna a 180° per 30 minuti. Una volta pronti, lascia raffreddare.

    Mentre i biscotti sono in forno occupati della glassa: monta l’albume e aggiungi zucchero a velo e qualche goccia di limone, infine aggiungi il colorante arancione. Quando la glassa è soda e lucida mettila nella sac-a-poche e decora i biscotti di zucca in modo che sembrino delle spaventose zucche di Halloween!

  • Ricette per l’autunno: pasta autunnale

    Data: 22.09.2016 | Categoria: Primi piatti, Ricette autunno | commenti: 0

    Per festeggiare l’arrivo dell’autunno, proponiamo una ricetta semplice e gustosa, dal sapore intenso e lievemente piccante: le pennette rigate con zucca, castagne piccanti, cavlo nero e gorgonzola.
    Ingredienti per 4 persone:
    per la pasta:
    500 g – zucca
    30 g – olio extravergine d’oliva
    200 g – cavolo nero
    100 g – gorgonzola
    sale fino
    per le castagne piccanti:
    350 g – Castagne
    15 g – olio extravergine d’oliva
    1 pizzico – sale fino
    1 – peperoncino secco
    Preparazione:
    La preparazione di questa deliziosa pasta autunnale comincia con la cottura delle castagne. Metti le castagne in una pentola con acqua sul fuoco e lessale per 20-25 minuti, scolale, lasciale intiepidire, sbucciale e sminuzzale grossolanamente.
    A questo punto trita il peperoncino secco in una padella con olio e lascia sfrigolare, poi aggiungi le catagne e lasciale dorare qualche minuto a fiamma viva. Salale e mettile da parte.
    Procedi poi a pulire la zucca e tagliala in dadini. Lava il cavolo e taglia le foglie sottilmente. Fai quindi soffriggere olio e aglio in un tegame capiente e aggiungi prima il cavolo nero e dopo un minuto la zucca.Aggiungi un mestolo d’acqua e mescola spesso per circa 15 minuti, poi sala a piacere.
    Nel frattempo butta la pasta.
    A zucca e cavolo aggiungi il gorgonzola e amalgama fino a farlo sciogliere.
    Scola la pasta.
    Prendi tutte le preparazioni e unisci il tutto in un tegame da portata. Amalgama bene e impiatta la tua favolosa pasta autunnale!

    Per festeggiare l’arrivo dell’autunno, proponiamo una ricetta semplice e gustosa, dal sapore intenso e lievemente piccante: le pennette rigate con zucca, castagne piccanti, cavolo nero e gorgonzola.

    Ingredienti per 4 persone:

    per la pasta:

    500 g – zucca

    30 g - olio extravergine d’oliva

    200 g – cavolo nero

    100 g – gorgonzola

    sale fino

    per le castagne piccanti:

    350 g – castagne

    15 g – olio extravergine d’oliva

    1 pizzico – sale fino

    1 – peperoncino secco

    Preparazione:

    La preparazione di questa deliziosa pasta autunnale comincia con la cottura delle castagne. Metti le castagne in una pentola con acqua sul fuoco e lessale per 20-25 minuti, scolale, lasciale intiepidire, sbucciale e sminuzzale grossolanamente.

    A questo punto trita il peperoncino secco in una padella con olio e lascia sfrigolare, poi aggiungi le castagne e lasciale dorare qualche minuto a fiamma viva. Salale e mettile da parte.

    Procedi poi a pulire la zucca e tagliala in dadini. Lava il cavolo e taglia le foglie sottilmente. Fai quindi soffriggere olio e aglio in un tegame capiente e aggiungi prima il cavolo nero e dopo un minuto la zucca.Aggiungi un mestolo d’acqua e mescola spesso per circa 15 minuti, poi sala a piacere.

    Nel frattempo butta la pasta.

    A zucca e cavolo aggiungi il gorgonzola e amalgama fino a farlo sciogliere.

    Scola la pasta.

    Prendi tutte le preparazioni e unisci il tutto in un tegame da portata. Amalgama bene e impiatta la tua favolosa pasta autunnale!

  • Novità in cucina per la colazione: l’Acai Bowl

    Data: 29.07.2016 | Categoria: Colazione, News, Ricette estate, Ricette facili, ricette da 5 minuti | commenti: 0

    Novità in cucina per la colazione: l’Acai Bowl
    Una ricetta facile e voloce, ma non solo. Per una colazione super nutriente e salutare, prova la nuova ricetta a base di bacche di acai direttamente dall’Amazzonia.
    Quete bacche sono ricche di fivìbre, vitamine, acidi grassi insaturi e antiossidanti.
    In cosa consiste l’acai bowl?
    Non è nient’altro che una gustosa e fresca macedonia con l’aggiunta i ceraeali e frutta secca, con purea o polvere di acai unita a frutta frullata o yogurt.
    Passiamo alla preparazione!
    Ingredienti per 1 persona:
    .5g – polvere di acai
    .15g – miele
    .30g – corn flakes
    .250g – yogurt
    .35g – cocco fresco
    .30g – latte di cocco
    .1 banana
    Preparazione:
    Per iniziare prendi lo yogurt e versalo in una ciotola, aggiungi latte di cocco e polvere di acai. Mescola il tutto fino ad ottenere un colore uniforme.
    Prendi del miele per addolcire il composto e mescola ancora. Versa in una ciotola da colazione. La consistenza giusta non è troppo compatta né liquida, ma densa e omogenea. Aggiungi del latte di cocco per bilanciare il composto.
    A questopunto tagliate a rondelle il cocco fresco e la banana sbucciata. Prendete i cornflakes e versateli sullo yogurt, decorate con le fettine di cocco e banana. La colazione è servita!
    acai bowl
    Una ricetta facile e veloce, ma non solo. Per una colazione super nutriente e salutare, prova la nuova ricetta a base di bacche di acai direttamente dall’Amazzonia.
    Queste bacche sono ricche di fibre, vitamine, acidi grassi insaturi e antiossidanti.
    In cosa consiste l’acai bowl?
    Non è nient’altro che una gustosa e fresca macedonia con l’aggiunta i cereali e frutta secca, con purea o polvere di acai unita a frutta frullata o yogurt.
    Passiamo alla preparazione!
    Ingredienti per 1 persona:
    5 g – polvere di acai
    . 15 g - miele
    . 30 g - corn flakes
    . 250 g – yogurt
    . 35 g - cocco fresco
    . 30 g - latte di cocco
    . 1 banana

    Preparazione:
    • Per iniziare prendi lo yogurt e versalo in una ciotola, aggiungi latte di cocco e polvere di acai. Mescola il tutto fino ad ottenere un colore uniforme.
    • Prendi del miele per addolcire il composto e mescola ancora. Versa in una ciotola da colazione. La consistenza giusta non è troppo compatta né liquida, ma densa e omogenea. Aggiungi del latte di cocco per bilanciare il composto.
    • A questo punto tagliate a rondelle il cocco fresco e la banana sbucciata. Prendete i cornflakes e versateli sullo yogurt, decorate con le fettine di cocco e banana. La colazione è servita!
    Ovviamente potrai dare libero sfogo alla tua creatività aggiungendo tutti i tipi di frutta che desideri: dalle fragole ai lamponi, dai mirtilli alla ciliege snocciolate!
  • Budino alla vaniglia: ricetta facile

    Data: 22.07.2016 | Categoria: Dolci, Ricette facili, Ricette veloci | commenti: 0

    Budino alla vaniglia
    Hai vogli di un dolce semplice, fresco, facile e veloce da cucinare, che si scioglie in bocca? Se la risposta è sì, preparati a realizzare un gustosissimo budino alla vaniglia. Sarà pronto in soli 20 minuti e potrai mangiarlo da solo al cucchiaio o con l’aggiunta di frutta fresca di stagione, coulis di frutta, salse dolci varie o panna montata.
    Ingredienti per 4 persone:
    .100 g – zucchero
    .220 ml – panna fresca
    .350 ml – latte fresco intero
    .9 g – colla di pesce
    .4 tuorli di uova
    .1 bacca di vaniglia
    Preparzione:
    La prima cosa da fare è mettere in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina per circa 15 mminuti. Poi apri la bacca di vaniglia e prelevane i semi, versa latte e panna in un tegame e aggiungi la vaniglia. Metti sul foco il tegame e porta quasi all’ebollizione.
    Una volta spento il fuoco, filtra il composto per eliminare i residui e unisci i fogli di gelatina strizzati. Quando saranno completamente sciolti, dopo aver amalgamato tuorli e zucchero, unisci e mescola i composti.
    Infine metti il tutto in uno stampo e lascia raffreddare in frigorifero per 4 ore. Per sformare il budino, immergi lo stampo in acqua bollente per qualche secondo e capovolgilo su un piatto da portata. se lo desideri procedi con la decorazione: frutta fresca, panna o salse varie.
    Buona merenda!
    18
    Hai voglia di un dolce semplice, fresco, facile e veloce da cucinare, che si scioglie in bocca? Se la risposta è sì, preparati a realizzare un gustosissimo budino alla vaniglia, grazie a una ricetta facile e veloce,  sarà pronto in soli 20 minuti! Potrai mangiarlo da solo al cucchiaio o con l’aggiunta di frutta fresca di stagione, coulis di frutta, salse dolci varie o panna montata.
    Ingredienti per 4 persone:

    . 100 g - zucchero
    . 220 ml – panna fresca
    . 350 ml – latte fresco intero
    . 9 g – colla di pesce
    . 4 tuorli di uova
    . 1 bacca di vaniglia
    Preparazione:

    La prima cosa da fare è mettere in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina per circa 15 minuti. Poi apri la bacca di vaniglia e prelevane i semi, versa latte e panna in un tegame e aggiungi la vaniglia. Metti sul fuoco il tegame e porta quasi all’ebollizione.
    Una volta spento il fuoco, filtra il composto per eliminare i residui e unisci i fogli di gelatina strizzati. Quando saranno completamente sciolti, dopo aver amalgamato tuorli e zucchero, unisci e mescola i composti.
    Infine metti il tutto in uno stampo e lascia raffreddare in frigorifero per 4 ore. Per sformare il budino, immergi lo stampo in acqua bollente per qualche secondo e capovolgilo su un piatto da portata. se lo desideri procedi con la decorazione: frutta fresca, panna o salse varie.
    Buona merenda!
  • Angel cake: la ricetta originale

    Data: 15.07.2016 | Categoria: Dolci | commenti: 0

    La leggerezza e sofficità di questa torta sono alla base del suo nome.: “cibo degli angeli”. Qiesta torta richiede pochi e semplici ingredienti ed è molto veloce da preparare; solo 15 minuti per la preparazione e 40 minuti per la cottura.
    INGREDIENTI PER 8 PERSONE
    .160 g – farina 00
    .300 g – zucchero semolato
    .i semi di 1 bacca vaniglia
    .480 g – albumi (12 uova)
    .4 g – sale
    .6 g – lievito chimico in polvere per dolci
    .1 cucchiaio di estratto di mandorle amare
    PREPARAZIONE
    Per prima cosa separate gli albumi dai  tuorli, versateli in un pentolino e lasciate andare a fuoco lento mescolando delicatamente con una frusta, finché la temperatura non raggiungerà i 45°.
    A questo punto versate gli albumi in una planetaria e quando cominceranno a montare aggiungete 200 g di zucchero.
    Continuate aggiungendo estratto di mandorle amare e il lievito chimico. Continuate a mescolare finché non saranno perfettamente amalgamati. Infine unite i semi di vaniglia.
    Mentre gli albumi montano, diventando gonfi e spumosi,setaccia la farina in una ciotola e aggiungi lo zucchero restante e il sale.
    Versa delicatamente gli albumi e amalgama alle polveri, mescolando dall’alto verso il basso per evitare di sontare il composto.
    Una volta che l’impasto è terminato, versatelo in uno stampo e distribuitelo delicatamente.Quindi infornate a 190à per 30-35 minuti.
    Verificate la cottura con uno stecchino e se asciutto, sforna e capovolgi la torta su un tagliere per evitare che si sgonfi raffreddandosi.
    Una volta raffreddata, servi la tua angel cake con crema pasticcera, composta di frutta o glassa.
    WK-1407-Rose-Cake0_2277963b
    La leggerezza e sofficità di questa torta sono alla base del suo nome: “cibo degli angeli”. Questa torta richiede pochi e semplici ingredienti ed è molto veloce da preparare; solo 15 minuti per la preparazione e 40 minuti per la cottura.
    Ingredienti per 8 persone
    - 160 g – farina 00
    - 300 g – zucchero semolato
    - i semi di 1 bacca vaniglia
    - 480 g - albumi (12 uova)
    - 4 g - sale
    - 6 g - lievito chimico in polvere per dolci
    - 1 cucchiaio di estratto di mandorle amare

    Preparazione
    Per prima cosa separa gli albumi dai  tuorli, versali in un pentolino e lascia andare a fuoco lento mescolando delicatamente con una frusta, finché la temperatura non raggiungerà i 45°.
    A questo punto versa  gli albumi in una planetaria e quando cominceranno a montare aggiungi 200 g di zucchero.
    Continua aggiungendo estratto di mandorle amare e lievito chimico. Continua a mescolare finché non saranno perfettamente amalgamati. Infine unisci i semi di vaniglia.
    Mentre gli albumi montano, setaccia la farina in una ciotola e aggiungi lo zucchero restante e il sale.
    Versa delicatamente gli albumi e amalgama alle polveri, mescolando dall’alto verso il basso per evitare di smontare il composto.
    Una volta che l’impasto è terminato, versalo in uno stampo e distribuiscilo delicatamente. Quindi inforna a 190° per 30-35 minuti.
    Verifica la cottura con uno stecchino e se asciutto, sforna e capovolgi la torta su un tagliere per evitare che si sgonfi raffreddandosi.
    Una volta raffreddata, servi la tua angel cake con crema pasticcera, composta di frutta o glassa!

  • Alici marinate: la ricetta originale

    Data: 08.07.2016 | Categoria: Antipasti, Piatti freddi | commenti: 0

    Le alici marinate sono un antipasto perfetto, soprettutto per pranzi o cene a base di pesce. Un piatto semplice e gustoso, veloce da preparare.
    Ingredienti per 4 persone:
    500 g – alici fresche
    20 g – prezzemolo
    20 g – aceto
    4 g – aglio
    140 g – olio extravergine
    2 g – sale
    150 g – succo di limoni
    1 g – pepe nero macinato
    Preparazione:
    Per prima cosa, mettete in un mixer  prezzemolo, uno spicchio d’aglio e 40 g di olio d’oliva. Tritare il tutto.
    Passate poi alla spremitura dei limoni e unite il succo all’olio d’oliva con un pizzico di pepe nero e sale. Mescolate il tutto con una forchetta o una frusta per legare gli ingredienti, poi aggiungete il composto tritato di prezzemolo.
    Proseguite a mescolare il composto finchè non sarà omogeneo e mettetelo da parte. Iniziate quindi a pulire le alici, che dovono essere state appena abbattute in quanto non verranno cotte.Per sicurezza congelatele per almeno 96 ore a -18°, da scongelare prima di iniziare a cucinare.
    una volta pulite, sciacquate i filetti per eliminare le impurità.
    Prendete quindi un recipiente e sistemate i filetti su tutta la superficie, poi  versate il composto preparato in precedenza e coprite con la pellicola trasparente. Lasciate riposare a temperatura ambiente  per almeno 5 ore.
    Trascorse le 5 ore togliete la pellicola e versate l’aceto, mescolate e scolate l’ecvcesso della marinatura. Poi prendete i filetti di alice marinate e servitele su un piatto.
    E ora gustatevi questa fresca delizia di antipasto!
    Marinated_Anchovies_2
    Le alici marinate sono un antipasto perfetto, soprattutto per pranzi o cene a base di pesce. Un piatto semplice e gustoso, veloce da preparare.
    Ingredienti per 4 persone:
    500 g – alici fresche
    20 g - prezzemolo
    20 g – aceto
    4 g - aglio
    140 g – olio extravergine
    2 g - sale
    150 g - succo di limoni
    1 g - pepe nero macinato

    Preparazione:
    1) Per prima cosa, mettete in un mixer  prezzemolo, uno spicchio d’aglio e 40 g di olio d’oliva. Tritare il tutto.
    Passate poi alla spremitura dei limoni e unite il succo all’olio d’oliva con un pizzico di pepe nero e sale. Mescolate il tutto con una forchetta o una frusta per legare gli ingredienti, poi aggiungete il composto tritato di prezzemolo.
    2) Proseguite a mescolare il composto finché non sarà omogeneo e mettetelo da parte. Iniziate quindi a pulire le alici, che dovono essere state appena abbattute in quanto non verranno cotte.Per sicurezza congelatele per almeno 96 ore a -18°, da scongelare prima di iniziare a cucinare.
    Una volta pulite, sciacquate i filetti per eliminare le impurità.
    3) Prendete quindi un recipiente e sistemate i filetti su tutta la superficie, poi  versate il composto preparato in precedenza e coprite con la pellicola trasparente. Lasciate riposare a temperatura ambiente  per almeno 5 ore.
    Trascorse le 5 ore togliete la pellicola e versate l’aceto, mescolate e scolate l’eccesso della marinatura. Poi prendete i filetti di alice marinate e servitele su un piatto.
    E ora gustatevi questa fresca delizia di antipasto!
  • Gelato allo yogurt fatto in casa

    Data: 30.06.2016 | Categoria: Ricette facili, Ricette per bambini, Ricette veloci, dessert, ricette da 5 minuti | commenti: 0

    bamboo-frozen-yogurt

    Con il caldo torrido nei pomeriggi o nelle sere d’estate, cosa c’è di più dolce e rinfrescante di un delizioso gelato?

    Vi proponiamo una ricetta di gelato fatto in casa con  ingredienti semplici, a portata di mano e di frigorifero.  Stiamo parlando del gelato allo yogurt, freschissimo e leggero a cui potrete aggiungere frutta, cereali e molto altro ancora a seconda dei vostri gusti.

    Questa ricetta è molto semplice e veloce, senza nessuna aggiunta. Un’ottima base di partenza per qualsiasi tipo di variante o aggiunta di ingredienti vogliate: dalle fragole con limone e zucchero, ai pezzetti di cioccolato, alla granella di nocciole.

    Ingredienti:


    latte – 300 gr

    panna – 110 gr

    yogurt – 150 gr

    zucchero – 100 gr

    Preparazione:

    Preparare il gelato allo yogurt è davvero facilissimo e molto veloce, sono necessari pochi minuti.

    Per prima cosa assicuratevi di avere in casa dello yogurt normale o, se vi piace, anche quello greco.

    Poi mettete il latte, la panna e, ovviamente, lo yogurt in un becher: mescolate il tutto aggiungendo un po’ di zucchero alla volta. Potrete fare questa operazione sia manualmente, con un mestolo o un cucchiaio, sia con un mixer ad immersione, indubbiamente la scelta migliore per ottenere un composto uniforme, denso e senza grumi.

    Se optate per il mixer, fate attenzione a immergerlo a velocità minima, per il solo tempo necessario a sciogliere lo zucchero.

    La preparazione del gelato allo yogurt è semplicissima e richiede pochi minuti; versate lo yogurt, il latte e la panna nel becher, aggiungete lo zucchero e mescolate il tutto. Per mescolare meglio consiglio di usare il mixer ad immersione a velocità minima  per tempo necessario a sciogliere lo zucchero.
    Attenzione! Per fare questo gelato vi consiglio di usare yogurt normale e non lo yogurt magro, se vi piace potete usare anche lo yogurt greco (vedi la ricetta) e trovare accostamenti particolari anche non tradizionali.
    Se avete qualche consiglio e volete condividere con cosa mangiate voi lo yogurt commentate qui sotto per dare spunti e idee a tutti coloro che amano lo yogurt!Preparare un buon del gelato allo yogurt è semplicissima e richiede pochi minuti; versate lo yogurt, il latte e la panna nel becher, aggiungete lo zucchero e mescolate il tutto. Per mescolare meglio consiglio di usare il mixer ad immersione a velocità minima  per tempo necessario a sciogliere lo zucchero.
    Infine mettete il composto in una gelatiera e lasciate in freezer per 20 minuti e il vostro gelato alla yogurt sarà pronto.
    A questo punto potrete servirlo accompagnato da biscotti, oppure da frutta fresca mista tagliata a dadini, per dare un tocco di colore davvero estivo al vostro gelato.
  • Cheesecake alle ciliegie: dolce fresco e gustoso

    Data: 24.06.2016 | Categoria: Dolci, Ricette estate, Ricette facili, Ricette veloci | commenti: 0

    download (2)

    Il cheesecake alle ciliegie è un dolce fresco, gustoso e di facile da preparare anche per i meno esperti. E’ un dolce rinfrescante e davvero cremoso, perfetto per le calde giornate estive. Una base di biscotto unita a una soffice mousse con uno stato di gelatina alla ciliegia. Un dessert bello da vedere e ottimo da gustare!

    Ingredienti:

    • 300 gr - biscotti friabili (es. digestive)
    • 160 gr – burro
    • 500 gr – philadelphia
    • 120 ml – panna da montare
    • 100 gr - zucchero semolato
    • 12 gr – gelatina in fogli
    • 3 cucchiai di latte
    • 20 ciliegie già snocciolate – per la gelatina
    • 500 gr – ciliegie snocciolate
    • 4 cucchiai di zucchero
    • 1 bicchiere d’acqua
    • 10 gr – gelatina in fogli (colla di pesce)
    Per prima cosa ammorbidire la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per circa 10 minuti (12 gr in un contenitore e 10 in un altro). Prendete poi un mixer per sbricilare i biscotti,una volta sbriciolati  metteteli in un recipiente e unite il burro liquefatto. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Prendete una teglia, di circa 24 cm di diametro, e foderatela con la carta da forno inumidita e stendete il composto di biscotti sul fondo premendolo bene con l’aiuto di un cucchiaio.
    Poi fate bollire il latte in una casseruola e poco prima che bolla toglietelo dal fuoco e unitelo alla colla di pesce priva d’acqua. Mescolate il composto fin quando la gelatina sarà totalmente sciolta.
    Versate la purea,ricavata da 20 ciliegie snocciolate frullate con un mixer, in un contenitore capiente e unite al philadelphia, lo zucchero, il latte con la colla di pesce, e la panna, montata in precedenza.Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e Versate nello stampo. Poi livellate la superficie del dolce con un cucchiaio e lasciatelo raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore.
    Infine dedicatevi alla preparzione della gelatina mettendo le ciliegie snocciolate in una casseruola con acqua e zucchero.Sciolto lo zucchero spegnete il fuoco, frullate il composto con un mixer fino ad ottenere una crema.Prendete i fogliche avete lasciato in ammollo, unite e mescolate.
    Una volta che la gelatina alle ciliegie si sarà raffreddata, versatela sulla superficie del cheesecake. Riponete il dolce in frigorifero e lasciate riposare fino a quando lo servirete.
    Per cominciare, iniziate ad ammorbidire la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per circa 10 minuti (12 gr in un contenitore e 10 in un altro). Prendete poi un mixer per sbriciolare i biscotti, una volta sbriciolati  metteteli in un recipiente e unite il burro liquefatto. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Prendete una teglia, di circa 24 cm di diametro, e foderatela con la carta da forno inumidita e stendete il composto di biscotti sul fondo premendolo bene con l’aiuto di un cucchiaio.
    Poi fate bollire il latte in una casseruola e poco prima che bolla toglietelo dal fuoco e unitelo alla colla di pesce priva d’acqua. Mescolate il composto fin quando la gelatina sarà totalmente sciolta.
    Versate la purea, ricavata da 20 ciliegie snocciolate frullate con un mixer, in un contenitore capiente e unite al philadelphia, lo zucchero, il latte con la colla di pesce, e la panna, montata in precedenza. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e versate nello stampo. Poi livellate la superficie del dolce con un cucchiaio e lasciatelo raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore.
    Infine dedicatevi alla preparzione della gelatina mettendo le ciliegie snocciolate in una casseruola con acqua e zucchero. Sciolto lo zucchero spegnete il fuoco, frullate il composto con un mixer fino ad ottenere una crema. Prendete i fogli che avete lasciato in ammollo, unite e mescolate.
    Una volta che la gelatina alle ciliegie si sarà raffreddata, versatela sulla superficie del cheesecake. Riponete il dolce in frigorifero e lasciate riposare fino al servizio.
  • Involtini di arrosto di tacchino ripieni di riso freddo

    Data: 15.06.2016 | Categoria: Piatti freddi, Ricette estate, Ricette facili, Ricette veloci | commenti: 0

    nsalata-di-riso-e-verdure_bianco980

    Con la bella stagione le idee sfiziose in cucina si riducono drasticamente. Per questa ragione vi proponiamo un patto gustoso, divertente e veloce per un pranzo all’insegna della freschezza e del gusto:  gli involtini di arrosto di tacchino ripieni di riso freddo.

    Ingredienti:

    preparazione per 4 persone

    • tacchino arrosto – 8 fette
    • piselli - 100 grammi
    • peperone rosso – 1
    • salsa cocktail
    • erba cipollina
    • pepe
    • riso - 200 grammi
    • zucchina – 1
    • emmentaler - 100 grammi
    • olio d’oliva
    • sale

    Preparazione degli involtini di tacchino ripieni di riso freddo

    Per prima cosa procediamo con lo sbollentare 100 grammi di piselli per circa 5 minuti. Poi mettili in acqua gelata e lasciali sgocciolare. Nella stessa acqua lessa 200 grammi di riso, scolalo e fallo raffreddare sotto l’acqua corrente, poi asciugalo.

    Prendi poi 1 zucchina e tagliala a fettine per lungo, fai lo stesso con 1 peperone rosso. Una volta tagliati grigliali 2-3 minuti per lato e poi tagliali a dadini.

    Taglia a dadini 100 grammi di emmentaler e mescola con riso e verdure . Insaporisci con olio, sale e pepe.

    Prendi 8 fette di arrosto di tacchino pronto e spalmale con la salsa cocktail. Con un cucchiaio da tavola distribuisci l’insalata di riso sulle fette di tacchino e arrotolale. Chiudi gli involtini con erba cipollina.

    Il vostro piatto di involtini di arrosto di tacchino ripieni di riso freddo è pronto per essere servito!